canzone di estate

Questa settimana vi proponiamo due vecchie canzoni italiane che non tramontano mai e che tutti gli italiani conoscono e cantano ogni estate.
Sotto trovate i testi delle canzoni e i link per ascoltarli su youtube

Prima canzone
Gino Paoli canta Sapore di sale
http://www.youtube.com/watch?v=P7GYu1u20Hs

Sapore di sale,
sapore di mare,
che hai sulla pelle,
che hai sulle labbra,
quando esci dall’acqua
e ti vieni a sdraiare
vicino a me
vicino a me.

Sapore di sale,
sapore di mare,
un gusto un po’ amaro
di cose perdute,
di cose lasciate
lontano da noi
dove il mondo è diverso,
diverso da qui.

Qui tempo è dei giorni
che passano pigri
e lasciano in bocca
il gusto del sale.
Ti butti nell’acqua
e mi lasci a guardarti
e rimango da solo
nella sabbia e nel sole.

Poi torni vicino
e ti lasci cadere
così nella sabbia
e nelle mie braccia
e mentre ti bacio,
sapore di sale,
sapore di mare,
sapore di te.

Seconda canzone
Mina canta Stesso mare
http://www.youtube.com/watch?v=24pBdjenmWs

Per quest’anno non cambiare
stessa spiaggia stesso mare
per poterti rivedere
per tornare per restare insieme a te
e come l’anno scorso
sul mare col pattino
vedremo gli ombrelloni
lontano lontano
nessuno ci vedra’ vedra’ vedra’
per quest’anno non cambiare
stessa spiaggia stesso mare
per poterti rivedere
per tornare per restare insieme a te
per quest’anno non cambiare
stessa spiaggia stesso mare
per poterti rivedere
per tornare per restare insieme a te
e come l’anno scorso
sul mare col pattino
vedremo gli ombrelloni
lontano lontano
nessuno ci vedra’ vedra’ vedra’
per quest’anno non cambiare
stessa spiaggia stesso mare
torna ancora quest’estate
torna ancora quest’estate insieme a me
e come l’anno scorso
sul mare col pattino
vedremo gli ombrelloni
lontano lontano
nessuno ci vedra’ vedra’ vedra’
per quest’anno non cambiare
stessa spiaggia stesso mare
per poterti rivedere
per tornare per restare insieme a te
e come l’anno scorso
sul mare col pattino
vedremo gli ombrelloni
lontano lontano
nessuno ci vedra’ vedra’ vedra’
per quest’anno non cambiare
stessa spiaggia stesso mare
torna ancora quest’estate
torna ancora quest’estate insieme a me
stessa spiaggia stesso mare
insieme a te

Share (facebook)
Filed under: Staff Blog — admin@iictokyo.com 13:44  Comments (0)
2012年8月
« 7月   9月 »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031